Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok

Prestiti

E' attiva dal 1 agosto 2013,  la nuova procedura  per la richiesta online dei prestiti in favore degli iscritti alla CIPAG.

Grazie all'accordo stipulato con  la Banca Popolare di Sondrio, che introduce nuove opportunità di credito a condizione agevolate,  la CIPAG intende promuovere in favore degli associati, lo sviluppo dell'attività professionale.

Di seguito le principali caratteristiche della nuova convenzione:

La concessione di finanziamenti e importo finanziabile:

a) per l'avvio dello studio professionale, inteso come acquisto di immobilizzazioni materiali ed immateriali necessarie allo svolgimento dell'attività professionale - fino ad un massimo di euro 30.000,00;

b) per l'anticipazione dei costi da sostenere a fronte della committenza (proveniente da enti pubblici o similari e soggetti privati) di uno o più incarichi professionali; anticipazione non superiore al 70% del totale dell'incarico, fino a un massimo di euro 30.000,00;

c) esigenze di liquidità, fino a un massimo di euro 15.000,00.

Requisiti di accesso:

  • Almeno due anni di iscrizione;
  • Regolarità contributiva e volume d'affari, negli ultimi 2 anni maggiore di euro 15.000,00 per anno;
  • Età anagrafica non superiore a 70 anni;
  • Titolare di partita IVA;
  • Svolgere l'attività professionale in modo individuale;
  • Avere accesso all'area riservata del sito internet della Cassa.

Durata del finanziamento:

il prestito è concesso su durate di 19, 24, 36 mesi per tutte le tipologie, fino a 48 e 60 mesi per la tipologia a).

Modalità di rimborsoin rate mensili posticipate consecutive e senza interruzione, comprensive di capitale e interessi.

Tasso nominale annuo fisso pari a:

  • tasso BCE vigente tempo per tempo maggiorato di 3,75 punti, per le durate da 19 a 36 mesi; (nell'attualità 4,25%)
  • tasso IRS di periodo maggiorato di 3,75 punti, per le durate 48 e 60 mesi.

Spese di istruttoriatrattenute all'atto dell'erogazione :

  • pari a euro 30,00 per importi fino a euro 8.000 euro;
  • pari a euro 50,00 per importi superiori.

(in caso di addebito su conto corrente intrattenuto presso Banca Popolare di Sondrio, tali spese saranno dimezzate).

Le spese d'incasso ammontano a euro 2,00 per ciascuna rata. 

Copertura assicurativaE' possibile aderire alla polizza assicurativa denominata Arc@professione che garantisce al titolare del finanziamento il pagamento del debito residuo in caso di morte o invalidità totale e permanente.

Estinzione anticipata: Nessuna commissione applicata.

Oneri fiscali: al momento dell'erogazione sarà trattenuta, in ottemperanza al DPR 601/73, l'imposta sostitutiva pari allo 0,25% sul capitale erogato.

La concessione del finanziamento è soggetta ad approvazione della Banca.

Gli iscritti interessati al servizio potranno compilare direttamente  la domanda di finanziamento inserendo i dati necessari in un form  presente all'interno dell'area riservata del sito istituzionale della Cassa (www.cassageometri.it).

E' attiva la nuova procedura  per la richiesta online dei prestiti personali in favore degli iscritti alla CIPAG.

Di seguito le principali caratteristiche della nuova convenzione:

Beneficiari: Geometri iscritti alla Cassa con età compresa tra 18 e 65 anni

Oggetto del finanziamento: Qualsiasi finalità

Importo finanziabile: Fino a un massimo di euro 30.000,00

Durata: Prestito concesso con durata da 19 a 60 mesi

Modalità di rimborso: In rate mensili di capitale più interessi

Tasso nominale annuo: Fisso: BCE vigente tempo per tempo maggiorato di 4,50 punti

Spese di istruttoria: nessuna

Spese di incasso rata: nessuna

Garanzie richieste: nessuna

Copertura assicurativa: Possibilità di abbinare soluzioni assicurative complete e personalizzate in grado di tutelare al meglio il richiedente

Oneri fiscali: Al momento dell’erogazione sarà trattenuta, in ottemperanza al DPR 601/73, l’imposta sostitutiva pari allo 0,25% sul capitale erogato

Estinzione anticipata: Penale per estinzione anticipata non prevista

Documenti richiesti: Copia documento d’identità, codice fiscale e copia ultime tre dichiarazioni dei redditi

Delibera: A insindacabile giudizio della Banca