Lettera riferimento SIS/01

CASSA PER TE / GUIDE / VIGILANZA

Lettera riferimento SIS/01

Lettera riferimento SIS/01 indirizzata ai geometri che durante il periodo di iscrizione al solo Albo hanno effettuato attività registrate sul sistema SISTER dell'Agenzia delle Entrate e che sono o soci di società di ingegneria, o amministratori di società di ingegneria o di società aventi oggetto sociale assimilabile all'attività professionale di geometra o entrambi

Oggetto: esercizio attività professionali. Iscrizione Cipag e obblighi conseguenti.

Se hai ricevuto la lettera in oggetto, dai controlli effettuati è emerso che hai svolto attività professionale, oltre che essere risultato socio e/o amministratore di società nel cui oggetto sociale si prevedono attività connesse con le conoscenze tipiche della professione di geometra. Sussistono quindi i requisiti per l’iscrizione alla Cipag e si procederà d’ufficio all’iscrizione obbligatoria entro il 31 gennaio 2014.

Ai fini della regolarizzazione della contribuzione obbligatoria è necessario:

  1. verificare la propria posizione consultando l’estratto conto nell’area riservata del sito della Cipag. Se sei sprovvisto delle credenziali d’accesso puoi ottenerle collegandoti al sito della Cipag e utilizzare la funzione “chiedi password/pin” seguendo le istruzioni riportate. In caso di problemi nel recuperare le credenziali, consulta questa FAQ;
  2. accedere al servizio online Portale dei Pagamenti nell’area riservata del sito della Cipag ed effettuare la regolarizzazione della contribuzione minima dovuta per gli anni di iscrizione, con possibilità di pagare anche ratealmente;
  3. scaricare il modello di dichiarazione G/DAP cliccando su questo link specificando i dati reddituali e volume d’affari per ogni anno di iscrizione riportandoli seguendo i righi indicati. L’indicazione dei dati reddituali deve essere effettuata a cominciare dall’anno successivo a quello di iscrizione (ad esempio: iscrizione Cipag dal 1.10.2008 i dati reddituali da indicare sono quelli a partire dall’anno 2009);
  4. utilizzando il proprio indirizzo di posta certificata (PEC), inviare all’indirizzo PEC cipag@geopec.it il modello G/DAP specificando nell’oggetto il riferimento della comunicazione ricevuta (SIS/01); se sei sprovvisto di indirizzo PEC – prescritto per i professionisti dalla legge 2/2009 - puoi attivarlo gratuitamente accedendo all’area riservata e seguendo le informazioni fornite. La Cipag successivamente provvederà ad effettuare i conguagli per le eventuali autoliquidazioni dovute comunicando tempi e modalità di regolarizzazione.

La regolarizzazione tramite il Portale dei pagamenti comporta il versamento della contribuzione omessa, della sanzione agevolata nella misura del 10% del contributo evaso e degli interessi legali, oltre alla sanzione per omessa dichiarazione. Ove la regolarizzazione non avvenga utilizzando il Portale dei Pagamenti la Cipag procederà al recupero tramite ruolo esattoriale con l’applicazione del regime sanzionatorio più oneroso e gli ulteriori oneri dovuti per la riscossione coattiva.

Le eventuali richieste di informazione devono essere inviate all’indirizzo email iscrizioni@cipag.it, avendo cura di indicare nell’oggetto il riferimento della comunicazione della Cipag (SIS/01).