Obblighi delle società di ingegneria

CASSA PER TE / CONTRIBUZIONE

Obblighi delle società di ingegneria

Tutte le società di ingegneria che presentino i seguenti requisiti sono tenute a presentare la comunicazione annuale del proprio volume d'affari IVA :

  • requisito soggettivo: costituzione, secondo le norme del Codice Civile, in forma di società di capitali (società a responsabilità limitata, società in accomandita per azioni, società per azioni) e di società cooperative costituite da soci non esclusivamente iscritti agli Albi, nonché i consorzi e le società consortili;
  • requisito oggettivo: avere nell'oggetto sociale attività professionali quali studi di fattibilità, ricerche, consulenze, progettazioni o direzione dei lavori, valutazioni di congruità tecnico-economica o studi di impatto ambientale;
  • avere tra i propri codici Ateco almeno uno attinente all'esercizio della professione, tra quali sicuramente i seguenti:

La comunicazione deve essere presentata dalla società di ingegneria anche nel caso in cui nell'anno di riferimento il volume d'affari imponibile sia nullo.

La Cassa ha facoltà di esigere dalle società la documentazione idonea a comprovare la correttezza delle comunicazioni inviate, fermo restando i controlli diretti o incrociati esperibili presso i competenti organismi.

Termini e modalità di presentazione e di pagamento

La dichiarazione del volume d’affari professionale conseguito nell’anno d’imposta 2020 (modello SI 2021) deve essere effettuata in via telematica dal legale rappresentante della società entro il termine del 30 settembre 2021, utilizzando il servizio online "Dichiarazioni Società di Ingegneria" disponibile all'interno dell'area riservata del sito web della Cassa.

Per usufruire del servizio telematico le società  devono essere preventivamente registrate presso la Cassa Geometri  tramite l'invio del modello "6SI" condizione necessaria per ottenere le credenziali di accesso.

Inserendo le credenziali di accesso nell'area riservata al sito Cassa Geometri è possibile procedere alla compilazione ed alla trasmissione telematica del modello "SI" di comunicazione dei dati del volume d'affari IVA della società.

L'aliquota per il calcolo del contributo integrativo è pari al 5%. Le società di ingegneria iscritte alla Cassa Geometri che abbiano emesso fattura nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2020 nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni inserite nel conto economico consolidato devono applicare l'aliquota nella misura del 4%.

La società è tenuta a versare il contributo integrativo indipendentemente dall'effettivo pagamento ottenuto da parte del committente finale.

Il contributo integrativo dovuto è determinato automaticamente dal servizio online sulla base dei dati indicati nel modello dichiarativo. Detto contributo deve essere versato in un'unica soluzione entro il 2 novembre 2021, o in due rate con scadenze 2 novembre 2021 e 30 novembre 2021.